Il mio fondo minerale ad alta coprenza

Il mio fondo minerale ad alta coprenza
Sono un'accanita utilizzatrice del fondotinta minerale per il makeup quotidiano, e da tempo me lo auto produco.
Trovo sia abbastanza semplice prodursi un fondotinta minerale, anche se la cosa più difficile è l'azzeccare il colore... per me ci sono volute tante prove e fortunatamente adesso ho capito quello che fa per me. Tuttavia il colore è mooolto personale, quindi non vi metto le dosi dei pigmenti che regolerete in base alla tonalità della vostra pelle...in alternativa potreste usare un ossido marrone e dosarlo per ottenere direttamente la sfumatura di beige che più vi si addice... ;)


  1. Miscelare i pigmenti rosso, giallo, blu e nero fino ad ottenere un bel marrone... in alternativa usate l'ossido marrone, a piacimento si può aggiungere un po' di mica brillante per rendere il fondo più 'illuminante';
  2. Preparare la miscela base:


  • 50% biossido di titanio
  • 10% talco
  • 5% magnesio stearato (aumenta l'adesività del fondo, ma potete sostituirlo con ossido di zinco o biossido di titanio)
  • 10% carbonato di calcio (è un filler, serve da riempitivo, ma potete sostituirlo con argilla bianca)
  • 25% ossido di zinco

Miscelare il pigmento marrone alla base. Io uso un herb grinder reperibile su ebay per rendere la cosa molto più semplice, altrimenti bisognerebbe usare mortaio e pestello e tanta pazienza e olio di gomito...

Questo è tutto... si applica con un pennello kabuki e via... Semplice no? ;)

Licenza Creative Commons
Elli's homemade cosmetics by http://ellishomemadecosmetics.blogspot.it/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Unported License.

1 commento:

  1. Appero' ancora non mi cimento col trucco minerale :)

    RispondiElimina

"Un po' di gentilezza verso una persona vale più di un grande amore verso l'umanità intera" (Richard Dehmel)

Ti potrebbero interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...